Amman

Amman, la capitale della Giordania, è un'affascinante città di contrasti - un mix unico di antico e moderno, situata in una zona collinare tra il deserto e la fertile Valle del Giordano. Nel cuore commerciale della città, edifici ultramoderni, alberghi, ristoranti eleganti, gallerie d'arte e boutique si affiancano tranquillamente a caffè tradizionali e piccole botteghe artigiane. I quartieri di Amman sono diversificati e spaziano nel contesto culturale e storico, dal trambusto dei mercati del centro città alle gallerie d'arte di Jabal Lweibdeh e al moderno quartiere dello shopping di Abdali.


La Cittadella

Se state cercando un viaggio nella storia, allora il miglior punto di partenza è la Cittadella. Situata su una collina, offre ai visitatori una panoramica sull'evoluzione di Amman e offre una vista mozzafiato del centro di Amman. Tra i siti da non perdere alla Cittadella ci sono il complesso del Palazzo degli Omayyadi, il Tempio di Ercole e la Chiesa Bizantina.

Posizione

Souq Jara

Questo mercato di strada estivo a Jabal Amman è aperto il venerdì e potete trovarvi bancarelle che vendono prodotti locali, pop-up cafè, cibo di strada e spettacoli dal vivo di bande e musicisti locali. Se siete ad Amman durante l'estate, non potete perdervi questa attività per le famiglie!

Contatti:
Telefono: 00962 79 787 8248
Social media: http://www.facebook.com/SoukJara
Posizione

Ninfeo

Costruito nel 191 d.C., un tempo era un grande complesso a due piani con fontane, mosaici, sculture in pietra e forse una piscina di 600 metri quadrati.

Posizione


Stazione Ferroviaria di Hijaz

Qui, potete ammirare la grande collezione di locomotive a vapore funzionanti, precedentemente utilizzate come parte di una via di pellegrinaggio che collegava l'Impero Ottomano all'Arabia Saudita e parte intrinseca della Grande Rivolta Araba del 1918. Per ulteriori approfondimenti sulla storia della stazione, visitate il museo in loco.

Contatti:
Sito web:
jhr.gov.jo
Posizione

Royal Film Commission

La Royal Film Commission è un comitato che ha lo scopo di sviluppare l'industria di produzione locale incoraggiando i giordani a utilizzare i media cinematografici e audiovisivi per esprimere le loro idee originali. La Commissione offre anche l'opportunità al pubblico e ai registi di incontrarsi, guardare film indipendenti e scambiare idee, oltre a sostenere le produzioni cinematografiche locali e internazionali nel Regno.

Contatti:
Sito web: www.film.jo
Posizione


Galleria d'arte Nabad

Nabad, una galleria d'arte contemporanea con sede ad Amman, in Giordania, espone e vende opere di artisti emergenti e affermati provenienti dalla Giordania dal 2008. Oltre a cercare di promuovere l'arte giordana, Nabad presenta anche una serie di artisti provenienti dal mondo arabo e non solo, nell'ottica di coltivare il dialogo interculturale tra artisti e con il pubblico.

Contatti / come prenotare:
Sito web:
nabadgallery.com
Posizione

Dar Al-Anda

Immerso tra la storia antica e contemporanea c’è un santuario dei sensi, Dar Al-Anda. Il nome è autenticamente arabo. Si traduce al meglio con "casa del dare" e quindi esemplifica ciò che rappresenta. Dar Al-Anda mira ad arricchire la vita dei propri mecenati, dipendenti e comunità, dando loro l'opportunità di sperimentare l'arte in tutte le sue forme, stimolando pensieri e discorsi.

Contatti:
Sito web: daralanda.com
Posizione


Moschea del re Hussein Bin Talal

La Moschea del Re Hussein Bin Talal, che prende il nome dal defunto Re, è la più grande moschea del Regno. La sua architettura riflette lo stile omayyade prevalente in diversi siti in Giordania.

Posizione

Moschea Grand Husseini

La moschea fu costruita dal defunto re Abdullah I nel 1924 sul sito di una moschea molto più antica. È situata in una posizione strategica al centro della città, vicino ai tradizionali souq e ai venditori di cibo di strada.

Posizione

Moschea di Re Abdullah I

Costruita come monumento commemorativo del defunto re Hussein a suo nonno, l'inconfondibile moschea a cupola blu può ospitare fino a 7000 fedeli all'interno e altri 3000 nell'area del cortile.

Posizione


JoBedu

Jobedu è un marchio frutto della creatività locale che vende abbigliamento e altre merci prodotte da stilisti locali e regionali. Il marchio incarna l'essenza dello spirito e della cultura giordana. Il negozio ha iniziato con la vendita di t-shirt, in seguito hanno ampliato i loro prodotti per includere maglioni, felpe, felpe con cappuccio, poster e molto altro ancora.

Contatti:
Telefono: 00962 6 461 8144
Sito web: jobedu.com
Posizione

Centro dell'artigianato giordano

L'associazione ha lo scopo di sviluppare, migliorare e promuovere le antiche tradizioni dell'artigianato locale. L'associazione si trova a Jabal Al Lweibdeh vicino alla Piazza di Parigi, dove le donne locali offrono una grande varietà di prodotti artigianali locali realizzati in tutto il regno.

Contatti:
Telefono: 00962 6 464 4555
Sito web: jordancraftcenter.com
Posizione

Beit Sitti

Beit Sitti offre un'esperienza culinaria speciale dove turisti e locali possono imparare a preparare un pasto arabo tradizionale partecipando a corsi di formazione unici che possono durare diverse ore. Una volta iscritti, potrete preparare un pasto con diversi antipasti e dolci, da condividere eventualmente con altri visitatori.

Contatti:
Telefono:
00962 7 7755 7744
Sito web: beitsitti.com
Posizione


Galleria Nazionale di Belle Arti

La Galleria Nazionale di Belle Arti è uno dei più importanti musei d'arte in Giordania, perché contiene alcune delle più importanti collezioni d'arte provenienti da 60 paesi con un'attenzione particolare per gli artisti locali e regionali. La collezione del museo comprende oltre un migliaio di opere d'arte.

Contatti:
Telefono:
009624630128
Sito web: nationalgallery.org
Posizione

Rainbow Street

Rainbow Street è una delle strade più antiche di Amman ed è diventata un punto di ritrovo per i visitatori locali e internazionali. Fiancheggiata da caffè, ristoranti e qualche galleria d'arte sparse qua e là, la strada è un luogo da non perdere ad Amman per lo shopping, una serata fuori o un semplice pasto.

Posizione

Jordan River Foundation (Fondazione Fiume Giordano)

Presieduta da Sua Maestà la Regina Rania Al Abdullah, la Jordan River Foundation (JRF) è un'organizzazione non governativa senza scopo di lucro fondata nel 1995 con particolare attenzione alla sicurezza dei bambini e al rafforzamento della comunità. Guidata dai valori di giustizia sociale, dagli interventi di impatto per alleviare la povertà e dall'empowerment socio-economico, con particolare interesse a donne e giovani, la JRF implementa vari programmi per raggiungere la sua missione di trasformare le comunità giordane. Lo Showroom della JRF situato in Rainbow Street espone prodotti provenienti da progetti di empowerment della comunità sostenuti dalla Fondazione.

Contatti:
Telefono:
00962 6 461 2169
Sito web: jordanriver.jo
Posizione

Jadal

Jadal si trova su Al-Kalha, una delle più antiche scale di Amman, in una casa che risale al 1933. Collega Downtown, il cuore di Amman, e Jabal Al-Weibdeh, un'area ricca di ambiziosi progetti culturali e iniziative artistiche. Il progetto è un'iniziativa privata senza scopo di lucro, che fornisce un'area in cui si perseguono attività culturali e intellettuali nel tentativo di creare e condividere concetti, culture e valori sociali progressisti.

Contatti:
Telefono:
00962 79 919 5993
Sito web: jadalculture.com
Posizione


Ristorante Hashem

Il ristorante Hashem è uno dei più antichi ristoranti del paese ed è famoso per i suoi Hummus e Falafel. Il ristorante è riuscito a mantenere i suoi standard da oltre quarant'anni e ad Amman non c'è una sola persona che non conosca bene questo posto. La sua filiale nel centro città è di solito piena di visitatori in qualsiasi momento della giornata. La bellezza del ristorante Hashem è che è frequentato sia dalla gente del posto che dagli stranieri.

Contatti:
Telefono:
00962 463 6440
Social media: https://www.facebook.com/Hashem.resturant/
Posizione


Dolci Habiba

Habiba è uno dei luoghi più famosi che serve gli Knafeh. È considerato un dolce complementare ai piatti di hummus e falafel del ristorante Hashem nelle vicinanze. Il posto è sempre pieno di persone che attendono in fila di ricevere la loro parte del delizioso 'Nabulsi Kanafeh'. Il dessert può essere consumato nel cortile vicino al ristorante o preordinato per grandi eventi e riunioni.

Contatti:
Telefono:
00962 6 462 3549
Social media: https://www.facebook.com/Habibahsweetsjo/
Posizione

Diwan del duca

Questa casa, un edificio unico nel patrimonio architettonico di Amman, è stata trasformata dal suo proprietario in uno spazio pubblico per artisti e musicisti. In origine destinata a diventare il primo ufficio postale di Amman negli anni '30, l'edificio è stato poi trasformato in un hotel e quindi nello spazio creativo che è ora. È davvero un'esperienza coinvolgente che riporta i visitatori indietro nel tempo attraverso la storia di Amman.

Contatti:
Telefono:
00962 6 477 5804
Posizione

Mercati del centro città - Souq Al-Sukar

Passeggiate in questo bellissimo e affollato mercato ortofrutticolo del centro città, dove gli abitanti del posto acquistano i loro prodotti freschi.

Posizione

Settimana del design di Amman

L’Amman Design Week è un'esperienza di immersione nel design e nella cultura locale e regionale. Incentrata sulla creazione di un forum per l'apprendimento, lo scambio e la collaborazione, questa piattaforma dà la possibilità ai designer di creare un programma completo di mostre, workshop, conferenze ed eventi su larga scala.

L'edizione 2019 dell’Amman Design Week si terrà dal 4 al 12 ottobre.

Contatti:
Sito web:
ammandesignweek.com
Posizione


Museo della vita parlamentare

Questo museo è ospitato nell'antico palazzo del Parlamento a Jabal Amman. Le esposizioni del museo illustrano la storia politica del Regno Hascemita di Giordania in un allestimento sorprendente e coinvolgente.

Contactti:
Telefono:
00962 2 569 6218
Website: http://www.polm.gov.jo/
Posizione


Royal Automobile Museum (Museo Reale dell'Automobile)

Il Royal Automobile Museum è stato fondato nel 2003 con il patrocinio di Sua Maestà il Re Abdullah II. Esso mostra una parte importante della storia politica della Giordania da una prospettiva interessante. Gli oggetti esposti riflettono anche la storia del Regno Hascemita di Giordania attraverso le automobili dal regno di Re Abdullah I a quello di Re Abdullah II. Più recentemente, ha incluso molti veicoli e biciclette non giordani, come una bicicletta del XIX secolo, una Bugatti e altri veicoli rari. Uno dei pezzi più importanti del museo è la Lincoln Cabri convertibile, modello del 1952, che fu usata dal defunto re Hussein Bin Talal durante i suoi studi in Inghilterra, e anche durante la sua cerimonia di incoronazione nel maggio 1953.

Contatti:
Telefono:
00962 6 5411392
Posizione

Il Museo dei bambini

Il Museo dei Bambini è un'istituzione educativa senza scopo di lucro lanciata da Sua Maestà la Regina Rania Al Abdallah nel 2007. Il Museo si sviluppa su 8000 m2 ospitando oltre 180 mostre interattive interne ed esterne e strutture didattiche, come la Biblioteca, l'Art Studio, il Tinker Lab e il Secret Garden, oltre a programmi didattici, eventi e spettacoli durante tutto l'anno. Dalla sua apertura, il Museo dei bambini di Giordania ha ricevuto più di 2,5 milioni di visitatori.

Contatti:
Sito web:
cmj.jo
Telefono: 00962 6 541 1479
Posizione

Il Museo Archeologico della Giordania

Situato in cima alla Cittadella di Amman, il museo è stato costruito nel 1951 per esporre la ricchezza dei siti archeologici mediante vari reperti scoperti durante gli scavi in tutta la Giordania. Il museo è stato progettato in modo da essere illuminato da luce naturale (luce solare) attraverso le finestre in cima all'edificio e da lampade elettriche sulle pareti del museo e sopra le vetrine per non danneggiare i manufatti con una luce diretta.

Posizione


Museo della Giordania

Il Museo della Giordania si trova nel nuovo e dinamico centro di Ras al-'Ayn. Presentando la storia e il patrimonio culturale della Giordania in una serie di gallerie ben progettate, il Museo della Giordania serve come centro nazionale completo per imparare e conoscere quello che riflette la storia e la cultura della Giordania, e presenta in modo coinvolgente ma allo stesso tempo educativo il patrimonio storico, antico e culturale del Regno passato, presente e futuro della Giordania come parte della storia attuale.

Contatti:
Sito web:
jordanmuseum.jo
Telefono: 00962 6 462 9317
Posizione

Museo del Folclore

Inaugurato nel 1971, il Museo del Folclore del Costume e della Moda è stato istituito nella parte orientale del Teatro Romano di Amman, con lo scopo di raccogliere il folklore giordano e palestinese da ogni parte della Giordania per proteggerlo e conservarlo per le generazioni future. Il museo ha anche lo scopo di mettere in mostra il nostro patrimonio popolare e presentarlo al mondo intero.

Posizione


Il Teatro Romano

Il restaurato Teatro Romano, risalente al II secolo d.C., costruito su tre lati della collina, può ospitare circa 6000 persone ed è ancora oggi utilizzato per gli spettacoli.

Posizione

Iraq Al-Amir

Situato a sud-ovest di Amman, l'Iraq Al-Amir è famoso per i suoi ulivi e le grotte nella collina che risalgono all'età del rame. Vale anche la pena di visitare, mentre si è nella zona, il Qasr El-Abd, uno dei pochissimi esempi di architettura pre-romana in Giordania.

Posizione


STORIE

ESPERIENZE DI VIAGGIATORI