Home  |  Contattaci  |  Su di noi  |  Blog  |  Collegamenti utili   


 

STORIA E CULTURA


Il castello di Azraq è uno dei castelli storici del deserto ed è situato nel villaggio a nord di Azraq. A causa della sua posizione strategica al confine con numerosi paesi e in una zona ricca di acqua, in passato è stato occupato da diverse civiltà tra cui gli Umayyadi, gli Ayyubidi e gli Ottomani. Il castello di Azraq è diventato famoso durante la Prima Guerra Mondiale, quando T. E. Lawrence, meglio conosciuto come Lawrence d'Arabia, lo usò come base militare durante la Rivolta Araba contro i Turchi.




Il castello è costruito con solidissime pietre di basalto nero. L'ingresso è composto da un'impressionante porta costruita con un massiccio lastrone di basalto. Le incisioni sul pavimento venivano utilizzate dagli antichi custodi per giocare con i ciottoli e passare il tempo. Al secondo piano, esattamente sopra l'ingresso meridionale, si trova la stanza di Lawrence. Al centro del cortile spicca una piccola moschea, accanto al muro orientale un antico pozzo, nell'angolo nord-orientale vi è una prigione e sul lato opposto all'ingresso principale vi sono diversi magazzini e stalle.