Home  |  Contattaci  |  Su di noi  |  Blog  |  Collegamenti utili   


 

RELIGIONE E FEDE
 

Alcune delle prime chiese mai costruite nel mondo sono state recentemente scoperte in Giordania. Tra queste: la chiesa del IV Secolo ad Umm Qays, il santuario del II o III Secolo in Betania oltre il Giordano e i resti di una costruzione realizzata con mattoni di fango potrebbero appartenere alla più antica chiesa mai edificata. Situata ad Aqaba, risale al tardo III Secolo o agli inizi del IV Secolo d.C.



Gli archeologi americani che hanno condotto gli scavi ritengono che si tratti di una chiesa per via dell'insolita disposizione, delle vetrate decorate, dell'adiacente cimitero bizantino e per la somiglianza con altre chiese realizzate con mattoni di fango in Egitto. La regione di Aqaba è citata anche nell'Esodo. È la prima città della Giordania meridionale a essere citata nel testo biblico, con il nome di Ezion-Gheber (Numeri 33:35). Ezion-Gheber ed Elat (o Eloth) erano città portuali situate nella zona dell'odierna Aqaba. Nella Bibbia sono note per l'importanza che avevano durante l'Età del ferro, alcuni secoli dopo l'epoca narrata nell'Esodo. Vengono associate al re Salomone, alla regina di Saba e alle guerre tra i re di Giudea ed Edom (Deuteronomio 2:8, 1 Re 9:26, 2: Re 14:22).